mercoledì 14 maggio 2014

In medio fidus


Ok, ora ho sta fede  al dito.


Si, lo so che c'è qualcosa che non va.
In effetti ho le unghie troppo curate per essere un masculo , ma ogni tanto, mentre dormo , (non è difficile individuare questo momento ed approfittarne) la mia lei armata di non so quale lima provvede a manicurarmi.

Ma forse voi vi riferite al fatto che l'anello si trova al dito sbagliato.
Ok, colpa mia.
L'ho preso un po' troppo grande. Poco poco, questione di millimetri, ma all'anulare mi dava la sensazione di voler finire in ogni tubo di scolo dei lavandini non appena provavo a lavarmi le mani.
La soluzione geniale più immediata è stata quella di trasferirlo al vicino dito, visto che l'utilizzo dell'attack , suggeritomi da Muciacia , sembrava troppo radicale.
Visto che siamo in Italia, tutto ciò che è provvisorio finisce per diventare definitivo.
Mi trovo bene con la mia bella fede al medio.
Ogni tanto la faccio vedere alla mia lei.
Così, per affetto.
Certo, fa un po' strano.
E poi dovrò subirmi gli sguardi incuriositi della gente, e la domanda che credo diverrà ovvia (almeno quanto la risposta) :
"Ma come mai la porti al medio, la fede?"

Che poi un motivo c'è se si porta convenzionalmente all'anulare. Sembra che ci sia una vena che dal cuore arriva all'anulare, allora c'è questo simbolismo.
Vabè, dai, magari quando torno a Milano me la faccio stringere.

Chissà ora col fatto di avere la fede, se le donne mi guarderanno in maniera diversa.
Molte sono attratte dalla fede.
Tipo quella di Uccelli di Rovo.

Eh le donne te le guardano le mani.
Non ho capito se per guardare se hai delle unghie da limare o per vedere se sei impegnato. Io le guardavo subito, quando ero in cerca di ragazza.
Se aveva un anello all'anulare sinistro lasciavo subito stare, che non capivo perchè rischiare di prendere le mazzate da un fidanzato, quando ci sono tante donne senza anello al dito che al massimo ti dicono "no" , senza altri effetti collaterali.

Insomma, la fede è una specie di notifica di proprietà verso terzi interessati.
Molti di voi troveranno aberrante questa definizione, mentre gli altri che non sanno cosa significa questo aggettivo resteranno semplicemente perplessi.

C'è pure chi , sposato, ogni tanto se la toglie, come per illudersi di essere ancora "libero" e va a caccia di patata. Come se non si vedesse la striscetta dell'abbronzatura, o qualunque altro segno, che le donne hanno il radar microscopio per queste cose.
Che poi in alcuni casi facciano finta di non capirlo è un altro discorso.

Cosa altro dire...niente.Solo che non trovo una chiusura brillante per questo post.
Va beh, sarà per il prossimo.

Buon chegiornoèoggi a tutti!


7 commenti:

Stella Paola ha detto...

Uh, manco un paio di giorni e guardate che succede!Si sposa :-D
Congratulazioni!
Comunque la fede al dito medio è notevole, lancerai una nuova moda :-D

Vanessa ha detto...

In effetti la fede al medio riflette la tua originalità, senza dubbio! non sapevo la spiegazione della scelta dell'anulare, carina!

Ma sei tornato??? Come stai???

Cristina P ha detto...

"Magari me la faccio stringere"? "magari"???
Se fossi la tua lei mi incazzerei a morte se tu non la facessi stringere per metterla al dito giusto!

;-)

gegge ha detto...

Ahah Cristina dai...svolge lo stesso la sua funzione...
Vanessa ancora qualche giorno...e poi si torna alla zanzarosa milano...
Eh stella...le cose cambiano dall oggi al domani qui mica siamo a beautiful :p

kermitilrospo ha detto...

anni fa tolsi la fede perchè stavo ingrassando e stringeva. non l'ho messa per anni ed era sempre un fastidio dire alle donne che mi saltavano addosso che ero felicemente sposato. ora che sono dimagrito l'ho rimessa ed è come aver l'anello dell'invisibilità!
non farla stringere, quando sarai vicino ai 100 kg mi ringrazierai!

gegge ha detto...

Kerm... vicino ai cento nel senso che dimagrisco? :p non sembra ma son di più eheh

LoveIsBlog ha detto...

Tanti auguriii! Non passavo da un po' e vedo che finalmente il gran giorno è arrivato e che sei stato dalle mie parti in viaggio di nozze! Qui per non pensare ai problemi ci strafoghiamo di granite e arancini: figurati che ieri in fila per musei la gente arrivava coi vassoi da tavola calda e mangiava per ingannare l'attesa :D #unarancinoperamico #ilpistacchiocisalverà