sabato 26 aprile 2014

Le esperienze fondamentali che una donna deve fare prima di incontrarti

Oggi voglio fare un post sociologicosentimentale.
Let's talk about "donne".

Secondo me prima di poter avere una bella relazione serena con una donna, una storia che potenzialmente possa durare per sempre fino alla morte (e per chi ci crede anche dopo) è necessario che la suddetta fanciulla abbia avuto almeno 2 storie fondamentali:

Prima: La classica storia con quello che poi lei definirà "lo stronzo" , ovvero un tizio che si sa che non andava bene per lei , perchè era un dongiovanni fariniello incapace di legarsi seriamente. Lo sapevano proprio tutti, anche lei, però come al solito le donne hanno quella cosa che sono convinte che ti cambiano - nonostante quello che diceva Mia Martini - e quindi tuttoaposto ci penso io, lo trasformo in un tipo serio tutto casa e figli , che nei film succede spesso. Solo che i film ad un certo punto finiscono con un bacio, e non ci fanno vedere quello che c'è dopo. Secondo me tipo quello di Dirty Dancing dopo un paio di mesi di balli in pista e sulle lenzuola dopo un po' si è rotto le scatole di lei e della sua famiglia, magari ci ha pure provato con la sorella , ed insomma poi si son lasciati. Ne ha trovato un'altra più carina , in qualche locale di salsa il giovedì sera,e che magari sapeva ballare meglio o era più magra e si sollevava più facilmente.

E comunque la donna in questione , dopo esser stata lasciata \ tradita si rende finalmente conto dell'amara realtà , e quindi inizia a postare su facebook tutti stati iracondi verso gli uomini , che sono tutti uguali pensano solo a quello ecc ecc.
Mai più.
Non si innamorerà mai più lei.
col cacchio che qualcuno la ferisce ancora.

E passiamo alla....

Seconda storia fondamentale: In realtà questa storia viene considerata dalla donna come poco rilevante, mentre invece passo testè ad indicarvene l'importanza: La donna con il cuore ferito dopo qualche mese di puntate di Sex and the city ed uscite con le amiche facendo tutta la tipa fashion intervallata da un post a settimana su facebook in cui ricorda con un misto di affetto ad odio il suo ex che posta foto con bonazze che sicuramente saranno delle troiette e piangeranno anche loro tra poco, si sveglia un mattino e mentalmente le cambia qualcosa dentro. Diciamo che vuole rimettersi in gioco, ma a zero rischi.
Quindi prende un tipo che le sta dietro magari da un po', il classico bravo ragazzo , che la fa stare tranquilla.
Mette subito le mani avanti: "andiamoci piano, io sto ancora pensando al mio ex...non sono più capace di amare , mi sento arida (ndr un po' di reviniscenze passate di varie esperienze) stiamo insieme tranquilli, senza pensare a come andrà ecc ecc" il ragazzo dice ok, ma sotto sotto anche lui è convinto che poi alla fine lei si innamorerà lo stesso. Come nei film.
Solo che nei film, come già detto, chiudono il tutto con un bacio ma poi non fanno vedere come finiscono le cose. Qui basterebbe citare una qualunque commedia romantica americana, tanto son tutte uguali.
E dopo un paio di mesi di storia piuttosto piacevole, condita da qualche dietrofront di lei poi annullato, ecco che nella donna matura la decisione: Adesso sto bene, il mio cuore si è riparato, sono un campo di fiori che aspetta solo di essere seminato.
Wow!
...si, ma da qualcun altro.


Ed ecco che la donna ferita e risorta è pronta per amare davvero!

se hai la fortuna di incontrare una donna che ha già fatto queste due esperienze , allora sei a posto.
Puoi iniziare una storia sereno, che se son rose fioriranno.

Ma se lei non si è ancora innamorata , oppure si è innamorata ma sta ancora male, mi spiace ma è meglio che lasci perdere , a meno che tu non voglia essere lo schiacciachiodo che poi si arrugginisce di lacrime.

Quindi, concludendo , cercate di capire se la donna che vi piace è già pronta, altrimenti cercate altrove!



6 commenti:

Wannabe Figa ha detto...

Hai saltato l'EX STORICO. Cioè il quasi-uomo-della-vita, con il quale si inizia a parlare di vita insieme e poi ci si molla dopo 7-8-10 anni...

gegge ha detto...

vabbè quello c'è spesso ma non è fondamentale ai fini della maturazione della donna per poi poterci avere una storia in santa pace , a parer mio eh ;P

kermitilrospo ha detto...

hai dimenticato di citare il rapporto col padre che ha ogni donna e fondamentale per la sua formazione. ma non vorrei fare un commento serio per cui mi fermo qui! :D

gegge ha detto...

No qui son vietati i commenti seri ;)

Stella Paola ha detto...

Ciao, prima di tutto ti ringrazio di essere passato da me, avevo già letto il tuo blog ma non mi ero mai fermata a commentare.

Trovo i tuoi ultimi due post moolto ben scritti e simpatici. In quest'ultimo hai detto una bella verità; sta tutto nell'essere pronti davvero ma più che altro ammetterlo con se stessi. Ma leggo su che i commenti seri sono vietati, quindi mi fermo qui :))

Però posso vantarmi di aver già avuto, nonostante la mia giovinezza, un ex storico di cui sopra?Merito un premio?xD
Un abbraccio :)

gegge ha detto...

Ok allora sei pronta a metå! ;) ben...tornata!