venerdì 6 agosto 2010

dalle favole abbiamo imparato che....

(parto con la prima di una delle cose che scrissi ormai mesi orsono)

-se sei un principe azzurro hai il diritto di baciare una dodicenne in stato di incoscienza e poi quando si sveglia puoi anche caricartela sul cavallo portarla al castello e sposartela, senza che il pm riscontri gli estremi per il sequestro di persona e molestie sessuali aggravate

-i fratellini si cucinano al forno e non lessi
-le case di marzapane quando piove non si spognano
-le principesse che vivono in un monolocale senza ascensore sulle torri usano uno schampoo decisamente fortificante per i loro capelli lunghi
- l'apparato digerente del lupo cattivo non è molto efficace, dato che basta aprirgli lo stomaco anche dopo poche ore e la nonna ha solo un po' di fastidioso liquido appiccicaticcio sulla pelle
- non accettare mai mele dagli sconosciuti
- se una fata invita una ragazza al ballo il primo pensiero di quest'ultima è "oddio non ho niente da mettermi"
- la suddetta principessa si era lavata bene i piedi , altrimenti difficilmente il principe l'avrebbe cercata
-la suddetta principessa doveva avere come misura di piede o il 45 o il 31 , dato che nessuna altra fanciulla del paese riusciva a indossare quelle scarpe
-anche se a mezzanotte che la festa inizia con gli invitati che arrivano ed il locale si apre , purtroppo tocca proprio scappare...
-se una bimba con i ricci trova una casa vuota , allora iniziera' maleducatamente a mangiare di tutto e a metter tutto in disordine
-le matrigne fanno spesso a chi figl e a chi figliastr (detto napoletano, nel senso di "considerare figli e figliastri, fare differenze tra...)
-pollicino è un tipo che impara dai suoi errori
-ai draghi piace tenere in ostaggio principesse , così giusto per non avere la grotta vuota ,insomma... una donna ci vuole!
-alla festa del principe si entra solo se sei in lista con la fata giusta
-cappuccetto rosso doveva essere uscita senza occhiali , per non distinguere sua nonna da un lupo
-le ragazze cercano il principe azzurro con il castello di proprieta' , mentre i principi non fanno caso al 740 per innamorarsi, basta che siano silenziose , indifese e possibilmente minorenni
-gli specchi incantati sono sinceri, non riescono a dire bugie
-i cacciatori son capaci di grandi gesti d'animo, prendendo il cuore di un cerbiatto e portandolo alla strega per non uccidere le fanciulle
- bambi e sua madre non sono molto felici del punto di cui sopra
- le principesse sono disposte a baciare i ranocchi ma senza usare la lingua
-alcune principesse sono così viziate che basta un piccolo legume sotto al materasso a intossicarle il sonno
-se salvi un regno, il re sara' lieto di darti in cambio la sua primogenita
-la bella addormentata nel bosco in fondo deve avere un sonno non così pesante , dato che basta un bacio per svegliarla
-se riesci a estrarre una spada da una roccia senza che ti venga l'ernia , poi diventerai un re
-il sindacato dei nani non è molto forte
-i nani anche se hanno miniere piene di diamanti amano condurre una vita semplice in una casetta a loro misura
-qualsiasi genere di cattivo tu sia, non hai diritto ad un giusto processo , anzi è frequentemente applicata la pena di morte
-i buoni sono sempre belli ma proprio belli mentre invece i cattivi sono tutti brutti ma proprio brutti...

1 commento:

Rowan ha detto...

Bambi e sua madre non sono tanto felici.. ahahaha, sono morta xD xD xD mi aggiungo volentieri ai tuoi Follower xD Se ti va di passare da me ti aspetto volentieri ^^