giovedì 31 maggio 2012

Ma che ti sei messa in testa?

Qualche pomeriggio fa mi arriva un sms dalla mia ragazza : "Amore,vado dal parrucchiere , ti chiamo quando esco".
felice per le - almeno- due ore di libertà dal telefono, torno a farmene i fatti miei.
Più tardi, mentre ero preso nei miei pensieri scemi , mi arriva un mms.
Lo apro distrattamente, vedo che c'è una fotografia di una tizia con un capello tutto ribelle , crespo, vispo , che ricordava la gorgone Medusa.
"E chi è?" penso.
Nessun testo allegato. Vediamo chi me l'ha mandato...
Oh cazzo.

riguardo, stavolta con maggiore attenzione, la foto.
Non che lei sia brutta ( non potrebbe esserlo nemmeno con una pelliccia di topo in testa, non lo dico perchè è la mia donna , ma è talmente bella che sul dizionario dei sinonimi alla voce "bella" c'è il suo nome. Alla pagina di Wikypedia che definisce tale termine c'è la sua foto. (quella con il taglio decente)
Bene, dopo queste paraculate salvavita dopo che avrà letto ste righe, dicevo, quello secondo me non era il suo taglio , a lei stanno benissimo lunghi e lisci.
trovavo quindi che così stesse male, o almeno non mettesse in giusto risalto la sua bellezza, che la invecchiasse , che la facesse sembrare antipatica ecc ecc.

Poi mi sono preoccupato, perchè si sa che le donne quando fanno queste cazzate lo fanno perchè han deciso di cambiar vita, di dare una botta di novità alla sua immagine, apparire in maniera diversa agli altri ecc ecc.
In preda a dubbi su cosa avrei dovuto fare e dire, decido di non fare e non dire.
Dopo un quarto d'ora arriva la tanto temuta telefonata.

"Ciao! Allora hai visto la foto!"
"Si,si l'ho vista!"

"...."
"........"

provo a sviare il discorso:
"Allora che fai, stasera esci con le amiche?"
"Si, andiamo tra colleghi ad una cena in un posto carino"

E poi arriva. La aspettavo dall'istante in cui ho capito chi c'era sulla foto.
La mitica, temuta , tremenda , ormai classicamente abusata a livello di comicità quando si parla di donne , domanda:

"Allora, Come sto?"

E che cacchio te devo dì.
In pochi istanti si decide tutto.
Muoviti Gegge, non far passare troppi secondi , che a volte anche il silenzio parla.
E non dice nulla di buono.

Ragiona. Se decidi di essere sincero, quali sono gli scenari possibili?
- Omicidio preterintenzionale di parrucchiere
- stasera prende e non esce più , appende tutti con una scusa e resta a casa
-Crisi isterica? Abbassamento all'autostima? Diarrea?
E come minimo ti senti dire "sei proprio stronzo, eh"
Boh, nel dubbio meglio esser saggi.

rispondirispondimuoviti
e sii convincente.

"mah, carini... però voglio vederti dal vivo per giudicare bene bene."

Se le avessi detto la verità sarebbe stato meglio.
Così ha intuito subito.

"Ma come , quindi non ti piacciono?"
"Massì, stai bene, solo ci vuole un po' di tempo per abituarmi"

e poi succede.
Lei mi da' speranza. Gioia. Letizia.

"Ma quale tempo? Guarda che è solo per stasera! Non li ho tagliati , sono solo pettinati in maniera differente!"

"aaaaahh....(sospiro di sollievo)"
Non sono più costretto a lasciarla.
Domani è un altro giorno, dopo lo shampoo tornerà splendida.

E per stasera sto tranquillo che nessun collega le si avvicina e fa' lo scemo.

13 commenti:

CervelloBacato ha detto...

Ahah che situation! :) Ma la tua donna legge il tuo blog?

gegge ha detto...

eh a breve si aggiungerà pure ai lettori fissi...
ve ne accorgerete.

LoveIs ha detto...

Hai gestito bene "l'emergenza" mi complimento... Il mio amato fidanzato avrebbe rischiato la morte, ma non si sarebbe trattenuto dal dirmi che sembravo Medusa!!!

Potolina ha detto...

ahahahhaha...la tua è una "santa donna"....a me la crisi isterica, il pianto e il rilavaggio capelli non me lo avrebbe levato nessuno!!!

Katia ha detto...

Huhauahuahuahuah oddio mi fai ammazzare.
Ti capisco benissimo, il tuo Blog dovrebbe leggerlo il mio ragazzo.
Comunque quando si tratta di capelli, mai, e dico MAI dire ad una Donna che sta male, saremmo capaci di ciuderci in casa finché non ricrescono..

Giuliana ha detto...

"Non sono più costretto a lasciarla."
Questa frase dice tutto.

Pier(ef)fect ha detto...

mamma mia è vero... lo stato di gaiezza dovrebbe concedermi la possibilità di dire " fanno cagare, sembrano la scopa della befana, consumata e che ha appena preso fuoco" ma ci restano comunque male anche se dico solo " mmmh carini" u.u

BlondeAttack ha detto...

l'ultima volta il mio fidanzato mi ha detto: " gnmnfst(grugnito), sembri un gatto rosso striato e un po' stopposo...."

Francesca ha detto...

Ahahahah!
"Allora, come sto?!"
È teribbbbile! ó_ò

Comunque te la sei cavata bene direi! ;-)


http://unblogacasoilmio.blogspot.com

Cristina ha detto...

Dai, alla fine, ti è andata meglio del previsto ;)

Cristina ha detto...

Fiuuuuuu

Serena ha detto...

L'idea che lei legga tutto questo è davvero buffa :) Spero che abbia il tuo stesso senso dell'umorismo ahahah!
...perchè te non hai idea di quello che fate voi maschietti quando andate dal parrucchiere!!!

Rachele ha detto...

Anche a me "non sono più costretto a lasciarla" ha fatto morire.
Sei simpaticissimo... ma meno male che non sono nei suoi panni! uhhh, mi sarebbe toccato farti tutto un piantarino perchè mi vuoi solo per il mio fisico e menate varie...