lunedì 28 maggio 2012

Mi disse...

...che aveva bisogno che le  dicessi quella parola.

Io che vado da lei solamente quando sto male.
Perchè quello che lei mi dà mi fa star meglio.
anche se poi evito di vederla per mesi , fino alla prossima volta che ne avrò bisogno.

Suono il citofono di casa sua, la porta è già aperta e lei è nella stanza, che mi attende.
La saluto, un po' di chiacchiere, i soliti convenevoli - "Come stai?" - e poi finisce che mi ritrovo a dorso nudo, pronto a spogliarmi, ogni volta che me lo chiede.
Mi siedo,aspettando che si avvicini.
Lei è alle mie spalle,so che vuole sentire il mio respiro.

appoggia il suo orecchio freddo sulla mia schiena
provo un brivido

e mentre ascolta il mio respiro
mi chiede di dirle quella semplice parola, ancora una volta.

ed io non posso non accontentarla.

"trentatrè".

___________________________________________________________________________-

edit : c'è anche un'altra versione, più equivoca (e un po' meno romantica)

Mi disse...
...che aveva bisogno che le dicessi quella parola.

Io che vado da lei perchè fa star bene gli uomini,
nel quartiere prima o poi ci van tutti
a me l'ha consigliata mio zio
"và da lei, che è bravissima" mi disse.

Suono il citofono di casa sua, la porta è già aperta
ma devo fare la fila, stasera non sono il primo
din dong
e neppure l'ultimo , a quanto pare.

Mi siedo , accanto ad un anziano. Immagino lui ne avrà più bisogno di me.
Mi dice che viene qui spesso, almeno una volta a settimana.
Poi esce sorridente un uomo dalla stanza, dice "Avanti il prossimo"

Lei è lì , seduta, che mi aspetta.
La saluto, un po' di chiacchiere, i soliti convenevoli - "Come stai?" - e poi finisce che mi ritrovo a dorso nudo, pronto a spogliarmi.
Mi siedo,aspettando che si avvicini.
Lei è alle mie spalle,so che vuole sentire il mio respiro.

Avvicina il suo orecchio freddo alla mia schiena, provo un brivido.
Ci siamo.
Me lo chiede.
"Dimmelo".
Vuole che pronunci quella parola.
E anche se sò che lo chiede a tutti,
non riesco a non accontentarla.

"trentatrè"

8 commenti:

Lilly_Aylmer ha detto...

la vera storia d'amore, stupenda! xD

Francesca ha detto...

That's amooouuureeee! XD


http://unblogacasoilmio.blogspot.it

gegge ha detto...

Quella parola tutti l'abbiamo detta, prima o poi ;D

CoffeeGirl ha detto...

Sapresti rendere così romantica (versione 1) anche una rettoscopia?
:D

gegge ha detto...

Beh, direi che dovrei prima provarla , altrimenti posso dire di averne solo una vaga, dolorosa idea!

:)

Ale [Tredici] ha detto...

Ahahahahah stima!

Ele ha detto...

ecco..solo a me capitano i dottori che sulla schiena nuda ti mettono un freddo stetoscopio??Non ci son più i medici di una volta..che auscultavano con le orecchie...uff

hottanta... ha detto...

Ciao Gegge! Grazie di avermi considerata! Sei molto spiritoso e per quel poco che ho letto il tuo blog mi hai molto incuriosita! Seguirotti!
Chiara