sabato 13 ottobre 2012

Love party a Milano ....

Premessa: scusate , cari lettori abituali di questo blog, per questo post un po' diverso dagli altri... ok, altro non è che un metodo vile e patetico per racimolare lettrici appartenenti alla fascia delle cd Fashion blogger.

In realtà sembra più una puntata di Art Attack.
comunque vi invito a leggerlo lo stesso, che alla fine c'è una piccola sorpresa.

Lei: "amore, ricordati che stasera c'è questa festa a tema , il " love party "
Io: "Mmm , ok."
Lei: "Eddai, un po' di entusiasmo!"
Io: "Wow!!!"
Lei: "..."
Io: "scusa , eh..."
Lei: "Senti dobbiamo prendere qualcosa di carino per vestirci, tipo accessorio in tema..."
Io: "Ma sei sicura? Altrimenti non mi fanno entrare? Come funzionano ste cose , che non ne capisco...??"
Lei: (bugiardona) "Si, si. E' necessario."
Io: "Non è che andiamo lì e poi sono tutti vestiti normale, e poi sto a disagio?"
Lei: "Ma noooo, ci si addobba un po' , è lo spirito di queste feste!"

Io: " Oddio, ma non ho niente da mettermi!!"



Allora, vediamo un po'.
Ecco gli ingredienti per racimolare qualcosa:  (qui inizia la parte Art-attack)


Forbici , cartoncino rosso , matita , maglia nera che non mettete più , un po' di nastro biadesivo.
E' tutto molto intuitivo, fate dei cuoricini sul cartoncino , li tagliate...




Ora li mettete in padella a fuoco lento per mez..... no, scusate sto facendo un po' confusione.
Attaccateveli sulla maglietta. Ho scelto il nastro biadesivo perchè suppongo utilizzare una spillatrice possa essere doloroso per il vostro torace.

Fatto?
basta, niente di più.
Premunitevi giusto di mettere sopra la maglietta una specie di golfino, che alle brutte strappate tutto oppure coprite.

Comunque la festa non è stata male, anzi era davvero ben organizzata. All'ingresso ti davano un palloncino di colore diverso in base al tuo stato sentimentale, con un braccialetto che indicasse il tuo status.
A me hanno fatto bluffare, ma devo dire che l'ho tenuto un po' nascosto , metti che non si avvicinava nessuna nonostante il semaforo verde poi era una brutta botta per l'autostima.
Però almeno ogni tanto c'era qualcuna che ti buttava l'occhio sul palloncino.
Essere single a Milano non deve essere male , a quanto ho visto ci sono un bel po' di opportunità.




Vabbè , dai, anche essere felicemente pallapiedato in fondo non è malaccio ;)












13 commenti:

Blackswan ha detto...

ma che ci stavi a fare a Milano?? e soprattutto perché avevi il braccialetto da single?? non ci ho capito niente...

gegge ha detto...

Ho la donna lì... il braccialetto da single era una simpatica burla ;P

Blackswan ha detto...

buontempone !!! :P

Emy ha detto...

sei tu? waaaa che belli siete :)

p.s. sono tornata! tremate! tremate!

gegge ha detto...

bentornata Emy!!

;)

kermitilrospo ha detto...

sembrate felici, ma quel guinzaglio prima o poi diventerà il tuo incubo XD

gegge ha detto...

Kermit....ne sono consapevole eheh ....... :-(

CoffeeGirl ha detto...

Per gli uomini le feste a tema non sono mai un buon momento, a meno che non si tratti di un Toga Party! :)

ApeRegina ha detto...

Benvenuto nella mia metropoli :-)
e ci sei venuto per il love party, ma dov'era? Volevo andarci travestitissima!!!!
Cmq in effetti andare li col bracciale verde e nessuno ti fila o ti si appiccicano i cessazzi sfigatissimi non e' bello, no no

ApeRegina ha detto...

ma lei com' era vestita? Non si vede e quandi non vale :-)

gegge ha detto...

Ma come non si notano i suoi megaocchiali con le lenti a cuore ? Comunque hai ragione eravamo con amiche single ed ho assistito a improbabili abbordaggi tentati... Potrei scriverci post &post :-D

ApeRegina ha detto...

li aveva in testa, visti in foto non si vedono :(
Aspettiamo il post

Cervello Bacato ha detto...

Uaa finalmente vediamo gegge! :) 'Sto furbacchione che si mette il braccialetto single! :P