lunedì 7 gennaio 2013

Save the man from SALDI

Puntualmente come ogni inizio di gennaio delle povere creature vengono costrette dall'essere con cui si riproducono ad un rito tribale tremendo e che di umano ha bel poco:
IL PRIMO GIORNO DI SALDI

Nonostante l'evoluzione al quale è giunta la nostra civiltà , una simile aberrazione è ben lungi dall'estinguersi , provocando un rigonfiamento di gonadi non indifferente in tutti gli esemplari del genere.
Tutti quelli accoppiati, perchè gli altri , proprio in questo periodo , non possono che godere della solitudine.

Nella figura in basso potete notare (a parte il fascino di questo esemplare di maschio sul coso rosso)


la crudele imposizione toccata agli uomini, mentre le loro fanciulle svolazzano qui e la tra i reparti, le cose da provare , le commesse che non ce la fanno più e le prenderebbero a borsellate addosso, scarpe che oddio-queste-sono-stupende-ma-che-hanno-di-diverso-dalle-altre-boh e roba del genere.
Non lasciatevi ingannare dallo splendido ed ammiccante sorriso dell'uomo qui sopra , nasconde in realtà un gran dolore , soprattutto dovuto all'esponenziale rigonfiamento delle gonadi.
Il soggetto alla sua sinistra, che per motivi di privacy è stato abilmente camuffato grazie ad un elaboratissimo programma di computer grafica, adotta la tattica dell'estraniamento, che permette all'individuo di immaginare di essere altrove, magari alla corsa dei tori di Pamplona con un paio di corna a dieci centimetri dalle chiappe , oppure ad un comizio elettorale in cui sei arrivato in ritardo e si sono già mangiati le tartine migliori, e nei posti peggiori che possano venirvi in mente, MA NON LI'.
Non in quell'inferno dantesco, che nemmeno il Sommo avrebbe potuto concepire.
Unica consolazione , il puffo , quasi mai comodo ma comunque almeno evita il fatto di stare in piedi e rischiare di essere investito dalla mandria delle donne che corrono non appena sentono una che dice "Oddio ma questa borsa è al 45 % !!" , e fare la fine del povero papà del Re Leone, che lo hai visto per la prima volta qualche giorno fa ed ancora ci pensi.
Per vendetta non vedi l'ora di mangiarti qualche bel bisteccone di bue.

Comunque, tornando a noi , come è che non esiste una associazione che si batta per i diritti dei poveri maschi seduti ad aspettare?
Come è che non lotta per ottenere almeno delle playstation portatili nell'attesa, per organizzare tornei.
O almeno delle riviste, che uno si siede e legge.
O un chiosco di panini con la porchetta , massì andrebbe bene lo stesso.

Mi sa che la fondo io.
E magari mi candido pure alle elezioni.

6 commenti:

Blackswan ha detto...

ti capisco benissimo...io odio fare shopping...

Nonsense ha detto...

da moglie che aspettta (con 3 T) ore ed ore il marito nei negozi (tutti: dall'abbigliamento ai videogames alle librerie specializzate) non posso che essere solidale.
ti voto.
ma per par condicio voglio anche limette per unghie ed eunuco sventolante almeno per i saldi estivi.

poison ha detto...

MAI fare shopping con fidanzato/compagno/marito ecc. a meno che non sia lui a chiederlo insistentemente.

kermitilrospo ha detto...

ormai i centri commerciali più grandi hanno spesso anche una multisala. piùttosto che passar le ore seduto a guardare donne eccitate che poi non te la danno preferisco guardare "natale in India"... 2 volte.

PS: ottima iniziativa, io ti voto

D'Aria ha detto...

Ecco appunto io la penso come te. Uomini a casa davanti alla PS. O a giocare a calcetto. O a fare bricolage. Tutto ma non nei negozi a impedirci di sgomitare liberamente. Questo non durante i saldi (li evito anche io). MA SEMPRE.

Sig.na Silvietta ha detto...

mmmm.... Io preferisoc fare shopping da sola , ne con lui ne con le amiche... anche se a lui paice girare per negozi... non mi paice fare shopping perchè poi " devo aspettare le amiche" che si provano qualcosa rubando "tempo a me!!!"
Quindi secondo me , la pratica dello shopping è un momento che non può essere vissuto in coppia.. fate che lei fa shopping tutto il pomeriggio , si fa bella , compra un sacco nuove (lasciagli la tua carta di credito! ) e poi la sera... le sfoggia per cenetta romantica con te!!!