mercoledì 6 giugno 2012

Clichè di serie tv e film americani nella realtà #8 - La colazione

La colazione, a detta di tutti , è il pasto più importante della giornata.
Io sta cosa non l'ho mai capita.
Secondo me l'hanno sentita nei film americani, che lì o pure in Inghilterra si magnano a colazione roba che se lo facessi io passerei tutta la mattinata con i bruciori di stomaco e mi verrebbe il colesterolo alto in 3 mesi. A quanto ho capito per loro è così dato che poi a pranzo mangiano leggerissimo , quindi le uova e la pancetta gli servono per tirare avanti il più possibile.
Mah.
Ci hanno fatto pure un film famoso, su di un bar americano che si chiama Tiffany.
Confesso che a volte mi capita di svegliarmi tardi, la fretta mi porta a non farla. Però poi recupero.
La mia lei , invece, se la mattina non fa colazione è inavvicinabile. Ringhia.

comunque vediamo un po' , va.

COLAZIONE NEI FILM E TELEFILM AMERICANI

Sally è ai fornelli.Già tutta bella , truccata e vestita. Sta preparando le omelette con il succo o sciroppo di acero , mentre il resto della famiglia entra in cucina, già vestiti e pronti per la giornata che dovranno affrontare.
S: "Buon Giorno caro!"
Tom "Buongiorno amore! Che profumino delizioso! Hai fatto le omellette!Che moglie che ho!"
Entrano due bambini , rincorrendosi.
S: "Ehy ragazzi, a tavola, è pronto!"
Tom Junior e Lisa : "ohhh le omelette, c'è lo sciroppo d'acero?"
Lisa: "Io voglio il burro di arachidi!"
S: "ma certo, amore!E' nutriente!Siediti che te lo spalmo io!"
S: "Allora, Junior, oggi hai il test di matematica! "
T: "Vai , campione!Mettile tutte giuste quelle X ! "
L: "Mi passate il succo d'arancia?"
Sally si alza e prende dal megafrigo una specie di tanica di benzina , con dentro sto liquido arancio vivo.
"Sono pronte le fette tostate?"
"eccole! intanto vi faccio dei sandwich da portarvi a scuola , per la pausa pranzo!"



ma vediamo ora la colazione "reale",in una classica casa italiana:


Maria sta preparando il caffè. Deve andare in bagno da mezz'ora , ma suo marito Giuseppe non sembra voler dar segni di uscire. Ogni cinque minuti urla " LA COLAZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE"
e si sente rispondere dall'altra stanza "CINQUE MINUTI ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAA"
Intando prende, si siede , accende il tg5 mattino ed alza tutto il volume, così quella odiosa musichetta , che resterà nella psiche dei figli per anni e anni a venire , e verrà da essi associati al risveglio , ucciderà tutti i sogni in atto.
Pian piano Luca e Lucia si alzano.
Il bagno è occupato.
Ovviamente stanno ancora tutti in pigiama.
Luca apre il frigo.
"Ma' è quasi finito il latte!"
Maria: Ma ieri avevo detto di andarlo a comprare a tua sorella!Lucì??"
Lucia: "Eh io volevo andare poi mi sono messa a vedere altre cose mi ha chiamato Francy..."
Maria: "Ua' mo che si alza tuo padre, chi lo sente!"
Luca "Ma è già alzato , sta in bagno..."
Maria: "Mo' che si alza da lì, intendo"
Lucia: "Maaaaa' , prendo i biscotti. Ma 'ndo stanno?"
Maria: "So' finiti pure quelli?Chi ha fatto il blitz notturno che io ieri li ho presi?"
Lucia: "Vabbè che facciamo?Colazione al bar?"
Luca: Ma' perchè non facciamo colazione americana?Le uova ed il bacon ci sono in frigo..."
Maria: "Che è il bacon?"
Luca: "La pancetta, ma'... che ignorante che sei"
Maria: "E scusate , io la chiamo pancetta...si chiama Bacon? Comunque sono le sette e un quarto, mi devo mettere a cucinare sta roba?"
Luca: "E dai, vediamo come è, per una volta...la colazione americana..."

Dopo dieci minuti Giuseppe finalmente esce dal bagno.

"Cara, ma che è sta puzza di frittura in tutta la cucina?"
"Eh caro, ti ho fatto la frittata!!"
"La frittata? Per colazione?"
"Mamma si chiamano omelette, non è la frittata!"
"Ah, le omelette. Ma non c'è il latte?CHi è che lo ha finito?"
"Boh, caro qualcuno ha anche finito i biscotti ieri"
"Ehm...vabbè puo' capitare. intanto chi va in bagno , che qui si fa tardi?"
"Lucia muoviti, che il bagno è libero e tu ci metti di più!Lucì??"
"Eh un attimo ma' , che mo fanno il mio oroscopo...mica è colpa mia se so' capricorno?"
"Vabè allora vado io , che sta frittata mi ha fatto un effetto strano."
"io mi sento l'acidità di stomaco, c'è un maalox?"
"forse non dovevi mettere il ketchup?"
"E' tardi è tardiiiii"
"oggi che dovete fare a scuola?"
"Quello che facciamo sempre"
"Ok!"
"ma' pulisci te i fornelli,vero?Io vado a vestirmi"
"Dove sta papà?"
.........
"Oddio è di nuovo in bagno."
"Papàààààààà , devo entrare! Che stai facendo?"
"mmmgghg.....un attimo....uuuggggh.....mi sto' petttttinaaando!"

__________________________________________________________________________

ps per i nuovi lettori di questo blog, se vi piace il genere dei post sui clichè americani trasposti nella realtà clikkando qui ne trovate tanti altri

6 commenti:

CervelloBacato ha detto...

Ahahah penso che finirei come il papà facendo una colazione del genere. Solo vedere mia madre che prepara i panini al prosciutto per quelle bestie più piccole che vanno a scuola mi viene male. Affettati la mattina?! Non esiste. Pancetta e uova!? Pazzia

Clyo ha detto...

C'è stato un periodo in cui mi preparavo il pranzo per l'ufficio al mattino: tutta la casa sapeva di fritto e tutti mi odiavano... AHAHAH!

Ele ha detto...

Beh,la colazione dei contadini,un tempo,era fatta così: pane e frittata,pane e prosciutto crudo,vinello buono,caffè per digerire.A pranzo un cosina leggera..e via fino a sera..a metà pomeriggio due fettine di pane unte con olio e altro vinello.Il massimo calorico della colazione a casa mia è quando faccio i pancake..roba che poi a pranzo si mangia solo un'insalata..PS: non so,ma le dietiste e le nutrizioniste han sempre detto che la colazione è importante.Salata o dolce che sia.Io,due anni fa, a Dublino ho fatto fuori una full Irish Breakfast nella convinzione che avrei,poi,saltato il pranzo.Invece: ore 9 full Irish, ore 11 pinta di Guinnes e un paninetto con tagliata di manzo al forno e cipolle, ore 13 Pinta di Guinness e altro paninozzo gigante,ore 15 Mega scone con uvetta e creme freiche..cena solo salmone..Ecco..Che la colazione full,faccia,in realtà,venir appetito?Mah!

CervelloBacato ha detto...

@Ele Fra vinello e Guinnes m'hai fatto venire una gran sete :P

Ele ha detto...

@bacato: e tu bevi!;-) La Guinness è meglio..non troppo fredda però!

Cecilia_Lunetta89 ha detto...

dio caro, sei un mito!!!! passerei le ore a leggere i tuoi post"!!!!!!!1 hahhhhahahahahahaahhaah belllissimo!