martedì 24 luglio 2012

Dimmi (su facebook ) cosa mangi e ti manderò aff.....

Tra le tante cose che la gente condivide su fb ce ne è una che , ultimamente , mi fa girare particolarmente le scatole e verso la quale ho scoperto di avere una notevole intolleranza.
Mi riferisco al fatto di indicare il menù del (lauto) pranzo che è stato appena fatto.
Si, ovviamente credo sia tutto motivato dal fatto che sono a dieta.

Tu apri un attimo lì, per vedere se ci sono novità magari di gente che non vedi da un po' e c'è Tizio che ha appena pubblicato:

"Mia moglie mi ha preparato un bel piatto di spaghetti alla carbonara, per secondo agnello con le melanzane il tutto annaffiato da un bicchiere di rosso. Per finire una bella fetta di cocomero e poi riposino"

Ora, pensa te , ti rode pure il fatto del vino, te che sei astemio. In realtà pure il fatto che abbia preparato tutto la moglie ti rode, che magari poi la stessa gli ha pure lavato i piatti sporchi , compresi quelli di cocomero con tutti quei semi bagnati che sporcano ovunque , come bambini che schizzano in piscina.
Ma dico io, che bisogno hai di esternare sta cosa? Di far sapere che hai mangiato?
Allora io mo' vado in bagno , poi me la guardo e posto: "un bel marrone intenso, compattezza media con leggere strigliature sul giallino!"

E un po' di privacy.
Scusate, è la rabbia da dieta a parlare.

In realtà c'è pure gente che fa post più stringati, tipo

"Prima cena, ora caffè e adesso... un bel gelato!"

Mmm.

Ok.
Potresti renderci partecipi anche dell'eventuale ruttino, non credi?
(NDR: Non mi piace questa acredine , la dieta mi rende una persona peggiore ;P e poi soprattutto sono sempre stato per la libertà di postare quello che si vuole, ma lasciatemi fare questo esperimento di scrittura acida e leggermente cattiva, anche se non è il mio genere voglio vedere come viene)

C'è anche l'ermetico , quello che scrive solo

"Pasta alla norma!"

E quindi è implicito il fatto che si è magnato una bella pasta con le melanzane, arrivano i commenti del tipo " eee beato a te " poi lui risponde "se mi vieni a trovare te la faccio" (seee la fai te? al massimo apri i quattro salti in padella) , arrivano i sei\sette "mi piace" , che incitano il soggetto ermetico a continuare, con un altro stringato:

"Tiramisù!"

dal significato potenzialmente polivalente, ambiguo, ma che dal contesto e dai riferimenti precedenti puo' tranquillamente essere interpretato univocamente come riferito all'assunzione orale del tipico dolce a base di caffè così comunemente indicato.

poi dopo , l'ermetico potrebbe aggiungere:

"Bicarbonato!"   

c'è pure chi si esprime per immagini, postando direttamente la foto del piatto cucinato , orgoglioso della creazione. E va bene, ma c'è pure chi fa la foto al piatto cucinato dal ristorante.

- Ahi ahi Gegge, l'hai fatto anche te!
- Veramente? quando?
- Eh mo' hai la memoria corta, ti ricordi quando sei andato a Vienna e hai fatto il servizio fotografico alla cotolettona, manco fosse una sposa?
- Ma chi, io?

...Ah, è vero!

Che ipocrita.

8 commenti:

Sig.na Silvietta ha detto...

quando si è a dieta mal si sopportano ste cose.. ti capisco, che sons empre a dieta io... essere a dieta mi ha reso un essere inavvicinabile e cattivo per mesi...
e cmq consolati dai.. se avessi scritto io il mio menù su FB non ti avrei fatto nessuna gola...
Il mio post sarebbe stato:
Zucchine lesse , pomodori e fettina ai ferri... e per dessert! Yogurt magro con dolcificante , tutto senza olio e senza pane ovviamente!!! DI LA VERITA'.. INVECE CHE LA GOLA TI SON VENUTE LE LACRIME DI COMPASSIONE PER ME....

gegge ha detto...

silvia ti sono vicino.

BlondeAttack ha detto...

hai pienamente ragione

CervelloBacato ha detto...

Ahah bello lui che si richiama da solo xD Comunque fortunatamente non ho gente che posta di queste cose, altrimenti anch'io sarei una belva (dato che sto tentando di rimanere a dieta)... Ma solo tentando eh... Anche perchè oggi avevo una cicciosissima pasta al forno, seguita da gelatino e ruttino felice ;) Odiami

Ata ha detto...

Sarò diffidente, ma non credo che tutto quello che pubblica la gente su Facebook sia vero.
La gente mostra, anche troppo.

Alessandra ha detto...

Io mi domando il perché si senta la necessità di far sapere a tutti cosa si sta facendo. PERCHE'? Se tai festeggiando romanticamente il tuo anniversario in un ristorante di lusso perché devi farti fotografare e subito postare la foto su fb? (Senza dimenticare di aver già informato tutto il mondo sul luogo in cui ti trovi!) Perché devi rendere partecipi tutti del tuo lauto pranzo della domenica? Perché devi iniziare ad elencare le battute migliori (che se quelle sono battute, possiamo chiudere qui la discussione) di una serata per niente memorabile?

MAH.

Un po' di acidità fa sempre bene :)

http://almenounmilionediscale.blogspot.it/

Erika Carrera ha detto...

Nel cibo come in amore ... sai per quanto tempo ho odiato tutti quelli che pubblicavano album dal titolo " Il più grande spettacolo dopo il Big Bang..." o " Se non avessi te ..." o bla bla bla e mieloserie simili ???? Rosicamento da zitellaggine prolungata ... poi ( deo gratias ) é finita . Adesso, devo dire, lo sopporto un pelo meglio, anche se odio le mieloserie a prescindere ... oooooooh caccccchioooo ho detto "MIELE" !!!
Buona dieta :P (la scrittura acida e leggermente cattiva comunque fa scassare :D )

Angst ha detto...

anche molti miei amici lo fanno. Ma siamo universitari, ogni pasto che non sia liofilizzato è un evento.