lunedì 23 aprile 2012

Parzialmente incognitamente blogger.

A casa non sanno che ho un blog.
Oddio, probabilmente non sanno nemmeno bene che cosa E' un blog.
Non che ci sia niente di male , eh, del resto le cose sceme che scrivo raramente sono personalissime, però mi fa un po' strano l'idea che possano leggere le "cassate" che posto. Beh, che il figlio \fratello ami dire stupidaggini in 30 anni l'avranno pure capito , solo son sicuro che, come son curiosi , ogni tanto verrebbero qui a leggere. Poi , se dovesse venire a casa qualche amico di famiglia , mio padre butterebbe lì la cosa come argomento di conversazione , e dovrei starer un po' lì a spiegare di che si tratta ecc.
Insomma, due palle. A volte capita che mi trovo a casa da loro , mia madre mi vede seduto a scrivere e si avvicina incuriosita.  Mi chiede "Ge, ma che stai scrivendo?Con chi "parli"?
Non è un'esperta , ma ormai ha imparato a distinguere la schermata di fb , quindi non puoi dirle la palla di comodo , che ti sgama. E poi è peggio , che se le amplifichi la curiosità poi si intestardisce e chissà come arriva alla verità.
Ricordo che una volta spuntò a tradimento, alle mie spalle, proprio mentre ero impegnato a concepire qualche post di quelli proprio stupidi stupidi.
"Che cos'è Pensieriecassate?" udii alle mie spalle.
Mi girai di scatto, con un assurda sensazione di imbarazzo, e dissi la prima cosa che mi venne in mente
"E' un sito  un comico" (sopravvalutandomi un bel po', il mio cervello deve avermi detto che era la cosa più plausibile e accettabile senza generare curiosità)
In realtà avrei potuto dirle qualsiasi cosa, tanto lei senza occhiali non ci vede benissimo ed era riuscita a leggere distintamente solo il titolo. Mi fa simpatia sto fatto che ogni tanto si avvicina , ancora oggi, per vedere un po' i fatti miei. Mi chiedo però perchè mi è uscita la cosa del comico, ripeto avrei potuto dire qualunque cosa, persino che è un sito di ricette. Però forse l'avrei incuriosita.
Son certo che se sapesse ogni tanto verrebbe qui , anche se probabilmente si scoccerebbe dopo qualche giorno. Gli amici invece lo sanno, anzi all'inizio quando avevo fame di lettori che scrivevo post retorici li tartassavo chiedendogli di passare , ora per fortuna non devo più elemosinare visite, che un numero decente di gente che mi legge c'è.Il cagnaccio invece lo sa, a volte le leggo i post o le battute in anteprima, lei si atteggia ad esperta di grammatica e ortografia , invece di limitarsi ad un giudizio sulle battute, che poi è l'unica cosa che mi interessa. Vabbè ci vuole anche un po' di rispetto per il lettore, con un minimo di ordine in quello che si scrive. Ha sempre ragione lei. Se poi nel post c'è qualcosa che la riguarda la avviso, ma più per farle pensare "oddio , che avrà detto stavolta?"

Eh , è il piccolo prezzo da pagare a stare con un blogger.

7 commenti:

Erika ha detto...

ahh quanto ti capisco! pensa, non se se sei sempre stato qua su blogger, ma io prima ero su splinder.. ho fatto una marea di casini, scrivendo di una mia amica piuttosto che un'altra.. beh, puntualmente quelle, che in teoria, per me, non si ricordavano che io avessi un blog, se lo andavano a leggere.. insomma, da quando sono su blogger non l'ho detto a nessuno.. ed entro su chrome sempre col profilo nascosto, così da cancellare sempre la cronologia... non si sa mai!! grazie per il follow, è ricambiato :D

Olimpia. ha detto...

Simpatico post!
Il mio è mezzo segreto, un po' per il suo essere così noioso come me! Per questo nessuno dei prescelti che conoscono segreto se ne interessa!

mandorla ha detto...

Ciao!Scusami della A sul mio blog..pensavo fossi donna..ma così non sto migliorando la mia situazione eh mi sa..ehm ehm..
cmq!mi ha fatto piacere la tua visita,anche perchè sono venuta qui e si sta bene dalle tue parti:)
il mio blog è segretissimo!
una volta la mia mamma lesse qualcosa,a tradimento,non so come tra l'altro..e in una litigata mi ha rinfacciato quello che avevo scritto,come a farmi capire "GUARDA CHE IO SO!" :O
bah!
ti seguo!
a presto!
ciaoo!!

Cherry Time ha detto...

ahah allora mi sa tanto che non sono la sola..a casa nessuno lo sa e non penso di dirlo per adesso e neanche i miei amici!!!:)

Clyo ha detto...

Tra i miei lettori c'è la mia futura suocera e le sue amiche, da poco ho scoperto che anche mia zia ogni tanto lo legge...non dico altro (per non compromettermi)

Pier(ef)fect ha detto...

ti capisco bene! con i miei genitori pià o meno non c'è problema, ma le sorelle sono fastidiose!!!

katiu ha detto...

Pensa che invece i ai miei, il mio blog, lo leggo. Perchè loro non sanno manco accendere un computer, figurarsi navigare in internet. Però mi piace renderli partecipe delle cavolate che scrivo!
E anche i miei amici sanno che ho un blog, e so che lo leggono (ad un paio addirittura mando via mail in automatico i post pubblicati).

Normalmente non faccio nomi e non descrivo in modo sfacciato persone che so che "potrebbero" leggerlo .. ma tanto io sono una di quelle che se ti deve dire che hai le scarpe rotte te lo dice in faccia senza pensarci 2 volte :)