martedì 4 dicembre 2012

trovare il pelo nell'ombelico

Di tal mistero ne han scritto in molti, sin dall'antichità. Mi unirò con questo post ai vari Socrate , Eracle , Karate e Voltaire , disquisendo di questo mistero che è stato anche oggetto di una puntata di Voyager l'anno scorso, restando pur tuttavia irrisolto.
Vi risparmio una foto di quello di cui sto parlando, pur avendo estratto un campione dalla mia cavità cordonale ombelicale non appena ieri, come fonte di ispirazione odierna (la buone idee vengon dormendo)

Insomma, l'origine scientifica di tale fenomeno è frutto di varie congetture , alcuni addossano la colpa alla maglietta della salute, insomma sarebbe una specie di reazione allergica derivata dall'odio della donna (tua madre) che ti si trasmette attraverso il cordone ombelicale (o quel nodo che ne resta).

I detrattori di questa teoria fanno notare come - ulteriore enigma - il colorito sia intorno al blu, invece che essere bianco.
E' forse una nuova forma di vita quella che si sta sviluppando in noi? E che noi tranciamo ( anche con un certo piacere) una volta raggiunte dimensioni che la rendono percepibile ai nostri sensi?

Ed ecco a voi - et voilà - IL CAMBIAMENTO IN CORSA DELL'ARGOMENTO DEL POST
(che grande innovatore blogger che sono)

Il buco nell'ombelico

Innanzitutto devo confessarvi che son dovuto andare su google ad accertarmi che non si scrivesse ombenlico (che ne so, magari Jovanotti diceva ombellico perchè era più musicale) oppure ombeLLico , poi riflettiamo insieme sul fatto che c'è gente che ha l'o. a nodo.
Insomma il mio è classico, ocn la piccola cavità interna.
Invece c'è chi lo ha annodato. Che mi fa un po' strano, che ne so, metti che prima o poi si scioglie che succede?si apre tutta la pancia?
E perchè è fatto "a nodo" ? In base alla creatività del dottore che ti esegue lo sfratto?
E poi, perchè il mio che non è a nodo non è nemmeno in teoria annodabile? Che fine ha fatto la mia parte annodabile?

Come è il vostro ombelico?
Se ha il nodo, ci giochicchiate oppure non lo fate per paura che si sciolga?
E ci potete mettere lo stesso un pearcing sopra?



9 commenti:

Ade ha detto...

Ma questa come t'è venuta?
Spiega un po'... :D

gegge ha detto...

beh, mi stavo grattando la pancia e....

guesswhatiminlove ha detto...

Spero tanto che il nodo del mio ombelico non si sciolga, almeno per i prossimi giorni...sennò finirebbe col risultare chiaro a tutti chi s'è mangiata un'intero pacchetto di torroncini morbidi ieri... :(

Francesca ha detto...

Ahahaha! Sei un pazzo! ;)
Comunque, io ho l'ombelichino piccolo e interno alla pancia...e mi piace =)
Invece, mi fanno un po' schifino (e un po' impressione) gli ombelichini in fuori, tipo pallina sulla pancia ç_ç
Però, non credo proprio si possa sciogliere ;)

http://unblogacasoilmio.blogspot.it

Bhà ha detto...

Post interessante e che invita alla riflessione.
Nel mio (classico col buco) ci ritrovo spesso dei pelazzi.
Tali pelazzi, quando tirati, esercitano un fastidio lancinante che sembra provenire dall'interno della pancia.
Alcuni dicono che in fondo all'ombelico, si possa celare un altro ombelico, ma più piccolo. Attendo le vostre esperienze a proposito.

kermitilrospo ha detto...

io ho quei 4 - 5 chili di troppo che sono tutti piazzati attorno all'ombelico per cui credo che al suo interno ci sia un generatore di campi magnetici capace di attirare le cellule lipidiche attorno a se stesso. si si dev'essere proprio così.

Erika ha detto...

io se vado troppo a fondo mi faccio male .___. e comunque io ce l'ho normale! non ho mai sentito parlare di nodi, ma se si sciolgono sicuro 100% che ci trovi il formaggio che manca dalla Luna ahahaahhahhahaha
comunque, sul mio blog c'è una piccola votazione che termina domani, dai il tuo contributo! http://akirery.blogspot.it/2012/11/mood_28.html
baci

Vanessa ha detto...

Precisazione pignola: si possono fare i piercing all'ombelico non solo sopra, ma anche sotto!

PS: per la cronaca non ho piercing :D

ApeRegina ha detto...

io l'ho a buco, ma sai che i nati dopo la seconda meta' degli anni '80 l'hanno tutti a nodo? Almeno credo...